pasquale martucci e antonio di rienzo
Publication year: 1997

Il libro rappresenta la sintesi di una ricerca che si è indirizzata allo studio dei mutamenti sociali, alla scoperta dei valori presenti nella società cilentana, al rapporto uomo-donna, alle contraddizioni generazionali. Gli autori hanno acquisito documenti e testimonianze ed hanno elaborato tante storie ed esperienze vissute per fare emergere il modo di intendere comportamenti, stili di vita, senso dell’esistenza. Il tutto in uno scenario in cui il passato penetra il presente, in cui il mutamento sociale deve ritrovare significato nella riappropriazione della capacità dell’uomo di dare al mondo la forma della propria coscienza e di assumere una piena responsabilità nei confronti della natura e dell’ambiente, come sostiene il prof. Aldo Musacchio nella prefazione del volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *