pasquale martucci
Publication year: 2011

 

Per affrontare le difficoltà e le problematicità che riguardano gli individui, le coppie e i gruppi organizzati molto più complessi, sembra ancora oggi importante fare riferimento alla teoria sistemica, che ha dato un rilevante contributo allo sviluppo della terapia della famiglia. Le nuove forme di intervento impongono dunque un counselling che si prefigge di “co-costruire i cambiamenti” in situazioni conflittuali e di disagio relazionale; facilitare il superamento delle crisi di transizione permettendo la crescita e lo sviluppo; agevolare l’elaborazione di eventi traumatici o luttuosi; aiutare nelle scelte e nei processi decisionali; accompagnare processi evolutivi e comunicativi migliorando la qualità della vita. Il lavoro proposto è un intervento di counselling, attivato per affrontare alcune difficoltà relazionali in una azienda in seguito ad alcuni cambiamenti organizzativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *